Posts Tagged ‘bersani’

Non una resa, una ripartenza

Sono state dette tante cose su queste elezioni. Ancora tanto si scriverà, visto il vero e proprio terremoto che hanno provocato e visto il quadro politico completamente instabile che hanno determinato. Mi limito ad elencare alcune brevi considerazioni.   Chi ha vinto? Beppe Grillo e il M5S. 25 per cento. Ben al di sopra delle […]

Lavori in corso… a sinistra!

In questi giorni, e purtroppo anche nei prossimi, stiamo assistendo e assisteremo ad uno dei più caotici fine legislatura che si possa ricordare a memoria. Avevamo detto fin da subito, fin dall’insediamento, che questo governo di tecnico aveva soltanto la modalità d’investitura da parte di Napolitano e che l’essenza vera era tutta e propriamente politica. […]

Rompiamo gli indugi

Dovevano essere lo strumento per gettare lo scompiglio nelle file del Pd, per sparigliare le carte, per cambiare l’agenda politica del centrosinistra, per spostare a sinistra l’asse della futura coalizione di governo. Dovevano. Almeno nelle intenzioni di Vendola che le primarie le ha chieste, le ha rincorse, le ha evocate con insistenza da oltre due […]

Serve una nuova forza politica della sinistra di alternativa

Le consultazioni politiche che si terranno a primavera non saranno un passaggio ordinario per Rifondazione Comunista. Da qui in avanti e per tutta la durata della campagna elettorale il partito affronterà una sfida fondamentale per il proprio futuro. Non è in gioco soltanto il rientro in Parlamento da cui manca ormai da cinque anni. Si […]

Nichi, il tuo posto è qui

Intervista a Claudio Grassi di Manuele Bonaccorsi su Left (26 novembre 2010) «Il progetto di Nichi Vendola non è quello di entrare nel Pd. Mi pare evidente. Per questo dobbiamo sostenerlo nelle primarie e comunque vadano a finire dobbiamo costruire con lui un’unità di azione». Parola di Claudio Grassi, numero due – in ascesa, a […]

Bersani, Vendola e noi

L’incontro tra Vendola e Bersani ci consente di sviluppare ulteriori riflessioni sulla situazione che si va determinando nello schieramento di centro sinistra. Avviene sullo sfondo di un quadro politico che resta instabile. La possibilità di elezioni anticipate a primavera rimane, ma, come ho scritto anche nei precedenti post, i problemi di Berlusconi (processi, incertezza di […]